Termini e Condizioni

DISPOSIZIONI GENERALI
Le presenti Condizioni Generali di Vendita (nel seguito, Condizioni Generali), sono valide esclusivamente tra SERGIO FUMI VALIGERIA S.R.L. (C.F. e P.IVA: 01057890335), con sede legale in Via Tobagi 3, Crocetta San Polo 29027, Podenzano (PC) Italia (nel seguito Quadernando) e qualsiasi Cliente ed hanno ad oggetto la disciplina dell’acquisto dei prodotti e dei servizi, effettuato tramite rete internet, dal sito www.quadernando.it (di seguito Sito). I prodotti disponibili sul sito sono costituiti da prodotti di cartoleria con marchio QUADERNANDO; i servizi resi disponibili dal sito sono quelli connessi con la vendita degli anzidetti prodotti . Tutti i prodotti e servizi offerti sono dettagliatamente illustrati nella home page del Sito all’interno delle rispettive sezioni.
Le disposizioni di cui alle presenti Condizioni Generali si applicano indistintamente a tutti i Clienti.
Quadernando invita ciascun Cliente a leggere con attenzione, prima di effettuare ciascuna operazione d’acquisto, le presenti Condizioni Generali, e, una volta conclusa la procedura d’acquisto prevista dal Sito, a stamparle ed a conservarne copia, anche in formato elettronico, fermo restando che nella e-mail di conferma dell’ordine il Cliente riceverà, in ogni caso, il link per accedere alla pagina web dove le Condizioni Generali sono pubblicate, e quindi potrà archiviare all’atto dell’acquisto una copia delle predette condizioni generali di vendita, vigenti al momento dell’acquisto, come previsto dall’art. 51, comma 1, del D. Lgs. 206/2005, come modificato dal D. Lgs. 21/2014.

ART. 1: OGGETTO DEL CONTRATTO – OFFERTA AL PUBBLICO
Nel rispetto ed in conformità alle presenti Condizioni Generali Quadernando vende ed il Cliente acquista a distanza i prodotti indicati ed offerti in vendita sul sito www.quadernando.it. Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del Cliente all’indirizzo www.quadernando.it e la realizzazione di un ordine d’acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso. Il Cliente, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, si impegna a leggere le presenti Condizioni Generali e ad accettarle mediante il click sul bottone ‘Conferma Ordine’, dichiarando così di avere letto ed accettato tali Condizioni Generali.
I prodotti ed i servizi con i relativi prezzi presenti sul Sito costituiscono un’offerta al pubblico conformemente alle modalità precisate nelle Condizioni Generali e su www.quadernando.it. Le condizioni di tale offerta si applicano esclusivamente agli acquisti effettuati sul sito web sopra indicato.

ART.2: INFORMAZIONI PRE CONTRATTUALI PER IL CONSUMATORE ex art. 49 del D.Lgs. n. 206/2005
Il Cliente, prima della conclusione del contratto di acquisto, si impegna a leggere attentamente le caratteristiche dei prodotti che vengono illustrate nelle singole schede prodotto.
Prima della convalida dell’ordine con “obbligo di pagamento” il Cliente sarà informato con riferimento a:
– prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e di ogni altro costo;
– modalità di pagamento;
– termine entro il quale Quadernando si impegna a consegnare la merce;
– condizioni, termini e procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 7 delle presenti Condizioni) tramite modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del D. Lgs. 21/2014;
– informazioni circa il costo della restituzione in caso di recesso a carico del Cliente e del Consumatore;
– esistenza della garanzia legale di conformità per i prodotti acquistati e delle garanzie commerciali previste da Quadernando.

ART.3: PROCEDURA D’ACQUISTO – CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO
Il Cliente può acquistare i prodotti presenti sul sito Quadernando rispettando le procedure tecniche ivi illustrate. L’ordine inviato dal Cliente ha valore di proposta contrattuale e comporta la completa conoscenza ed accettazione delle Condizioni Generali di Vendita e di Utilizzo del Sito.
L’avvenuta corretta ricezione della proposta del Cliente è confermata da Quadernando mediante risposta automatica inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente, che conferma esclusivamente la corretta ricezione della proposta da parte del sistema informatico. Tale messaggio di conferma indicherà il “Numero Ordine Cliente” da utilizzarsi ad ogni successiva comunicazione con Quadernando. Il messaggio ripropone, oltre alle informazioni obbligatorie per legge, tutti i dati inseriti dal Cliente, il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni relative ai dati anagrafici e di spedizione.
Ciascun ordine può essere visionato dal Cliente registrato sul Sito nella propria area personale, immediatamente dopo l’invio dello stesso, qualora il cliente abbia perfezionato l’ordine come “Cliente Registrato”.
Ciascun contratto d’acquisto stipulato tra Quadernando e il Cliente deve ritenersi concluso con l’accettazione formale dell’ordine da parte di Quadernando. Quadernando ha la facoltà di accettare o meno, a propria discrezione, l’ordine inviato dal Cliente, senza che quest’ultimo possa avanzare pretese o diritti di sorta, neanche a titolo risarcitorio, in caso di mancata accettazione.
L’accettazione da parte di Quadernando si ritiene rilasciata mediante l’invio di un messaggio di posta elettronica all’indirizzo del Cliente entro 48 ore lavorative dall’inoltro dell’ordine.
Quadernando si impegna a descrivere ed a presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile.
Le fotografie dei prodotti presentati sul sito non costituiscono elemento contrattuale, in quanto da considerarsi solo rappresentative.
Quadernando precisa sin da ora che potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il prodotto raffigurato nel sito e il prodotto reale e questo non è motivo valido per segnalare il prodotto ricevuto come difettoso o non conforme.
Quadernando si impegna a consegnare i prodotti entro 7 giorni lavorativi in territorio italiano ed entro 10 giorni lavorativi all’estero decorrenti dall’invio della mail di accettazione dell’ordine al Cliente. Qualora i tempi di consegna indicati dovessero subire dei ritardi, Quadernando si impegna a darne comunicazione mediante messaggio di posta elettronica al Cliente all’indirizzo da questo indicato.

ART.4: DISPONIBILITA’ PRODOTTI
La disponibilità dei prodotti sul sito è meramente indicativa, in quanto non aggiornata in tempo reale, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti oppure di un’eventuale anomalia informatica tale da rendere disponibile all’acquisito un prodotto che in realtà non lo è.
Casi di indisponibilità parziale o totale della merce potrebbero verificarsi anche in seguito all’invio della e-mail di conferma dell’ordine. In questa eventualità, Quadernando provvederà entro 48 ore lavorative a informare il Cliente via e-mail e quest’ultimo potrà valutare nelle successive 48 ore se effettuare un nuovo ordine con l’eliminazione del prodotto o dei prodotti non disponibili. In caso di mancata risposta alla predetta e-mail l’ordine si intenderà cancellato ed il Cliente riceverà tutte le indicazioni circa le modalità e le tempistiche di rimborso delle somme eventualmente già versate.

ART. 5: MODALITA’ DI PAGAMENTO
I pagamenti in esecuzione dei Contratti d’Acquisto stipulati attraverso il Sito potranno essere effettuati esclusivamente attraverso carta di credito, PayPal, oppure mediante bonifico bancario dei prodotti esclusivamente nel territorio italiano. Il Cliente sarà tenuto a scegliere, al momento della conclusione del Contratto, la modalità di pagamento preferita. Quest’ultima, una volta perfezionato il Contratto attraverso l’accettazione di Quadernando, non potrà più essere modificata.
Qualora Quadernando dovesse riscontrare problematiche relative al pagamento avviserà senza ritardo il Cliente, invitando quest’ultimo a inoltrare un nuovo ordine, selezionando un diverso metodo di pagamento, pur sempre tra quelli accettati.
– Pagamenti a mezzo PAYPAL: Qualora il Cliente scelga come mezzo di pagamento PayPal, egli sarà reindirizzato sul sito www.paypal.com dove eseguirà il pagamento dei prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal. I dati inseriti sul sito PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con Quadernando. In casi di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso sarà accreditato sul conto PayPal del Cliente. I tempi di riaccredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, Quadernando non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito al Cliente dell’importo di rimborso, per contestare i quali il Cliente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal. In occasione del primo acquisto, verrà automaticamente attivata una particolare procedura denominata “Reference Transaction”, che – mediante un meccanismo di riconoscimento automatico del Cliente – gli consentirà di concludere eventuali successivi ordini con PayPal senza dover nuovamente inserire le proprie credenziali. Il Cliente potrà disattivare la “Reference Transaction” in qualsiasi momento recandosi nella specifica sezione del sito di Pay Pal (annullamento pagamenti ricorrenti).
– Pagamento mediante bonifico bancario: Qualora il Cliente scelga come mezzo di pagamento il Bonifico bancario, il pagamento dovrà essere eseguito dopo aver effettuato l’ordine. Il bene acquistato sarà spedito all’indirizzo indicato dal consumatore al ricevimento della contabile bancaria, quindi mediamente cinque giorni dopo l’effettuazione del bonifico. Dopo aver effettuato il Bonifico Bancario inviare la ricevuta di pagamento unita al vostro numero ordine all’indirizzo email da cui avete ricevuto il riepilogo. In casi di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso sarà accreditato sul conto corrente del Cliente. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, Quadernando non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito al Cliente dell’importo di rimborso

ART.6: PREZZI
Tutti i prezzi dei prodotti, espressi in Euro, sono chiaramente indicati sul Sito e si intendono comprensivi di IVA. I prezzi dei prodotti non includono ulteriori e diverse tasse, imposte o dazi disposti dalle relative legislazioni applicabili, quali quelle previste in materia di importazione, che saranno a carico del Cliente qualora previsti. I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto e sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento. Quadernando ha facoltà di modificare i prezzi in qualsiasi momento, tuttavia, per gli ordini in corso di accettazione o accettati, si applicheranno le condizioni di vendita vigenti al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.

ART.7: ANNULLAMENTO ORDINI DI ACQUISITO – DIRITTO DI RECESSO
Diritto di Recesso: Il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto di Acquisto per qualsiasi motivo e senza necessità di fornire spiegazioni entro 14 giorni dalla data di ricevimento dei prodotti, salvo il rispetto delle procedure di seguito indicate.
Qualora il Cliente intenda esercitare il diritto di recesso libero dovrà contattare la direzione di Quadernando usando il modulo reso disponibile qui. Quadernando comunicherà al Cliente all’indirizzo e-mail di quest’ultimo l’avvenuta conferma dell’annullamento dell’ordine o del recesso, con indicazione dell’indirizzo a cui spedire il prodotto reso.
La restituzione dovrà avvenire a cura del Cliente, attraverso la spedizione dei prodotti oggetto del recesso, a mezzo corriere di propria scelta. I prodotti dovranno essere spediti, con tutte le precauzioni di imballaggio necessarie alla corretta conservazione dei prodotti, entro e non oltre 14 giorni decorrenti dalla data in cui il Cliente ha comunicato la propria decisone di recedere dal contratto all’indirizzo indicato. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Cliente .
Il Cliente sarà responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti risultante da manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Ai fini del valido esercizio dell’anzidetto diritto di recesso, il Cliente dovrà rispettare le seguenti condizioni e modalità:
– il recesso potrà applicarsi anche limitatamente a singoli prodotti formanti oggetto di un unico Contratto d’Acquisto, fermo restando che il recesso si applica al prodotto nella sua interezza e cioè, il Cliente non potrà esercitare il recesso limitatamente ad una parte di un singolo prodotto acquistato;
– i prodotti formanti oggetto di Contratti d’Acquisto, in relazione ai quali il Cliente abbia esercitato il diritto di recesso dovranno risultare integri e dovranno essere restituiti nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (ivi compresi imballo e l’eventuale documentazione accessoria); in particolare, qualora i prodotti presentino dei sigilli di confezionamento, questi non dovranno risultare rotti o asportati;
– nel rispetto delle istruzioni ricevute da Quadernando, il Cliente provvederà, a proprio esclusivo onere e cura nel caso di recesso libero ed a onere e cura di Quadernando nel caso di recesso per prodotti difettosi o non conformi, alla spedizione e restituzione dei prodotti a Quadernando.
– qualora il prodotto reso risulti danneggiato durante il trasporto, Quadernando sarà tenuta a dare comunicazione al Cliente dell’accaduto allo scopo di consentirgli di sporgere tempestiva denuncia nei confronti del corriere da lui scelto, nei confronti del quale rivalersi. Quadernando non risponderà in alcun modo per furti o smarrimenti di prodotti oggetto di reso, ogni relativo rischio resterà, pertanto, ad esclusivo carico del Cliente .
Una volta verificata l’integrità del prodotto restituito, Quadernando provvederà a rimborsare al Cliente l’intero importo pagato per i prodotti di cui al Contratto d’Acquisto oggetto di recesso nonché le spese di consegna eventualmente sostenute entro 14 giorni dal rientro dei prodotti medesimi.
In caso di danneggiamento dei prodotti resi il Cliente è responsabile esclusivamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche di funzionamento, nei limiti di quanto previsto dall’articolo 57, comma 2, del Codice del Consumo.
Il Cliente acconsente espressamente a che i rimborsi sopra citati vengano effettuati mediante storno dell’importo addebitato sulla carta di credito indicata dal cliente oppure a mezzo PayPal, oppure a mezzo bonifico bancario, in conformità delle relative istruzioni e coordinate bancarie che saranno indicate dal Cliente stesso.
In ogni ipotesi di mancato rispetto delle condizioni e delle modalità di esercizio del recesso previste dal presente articolo nonché in caso di danneggiamento dei prodotti per cause diverse dal trasporto dei medesimi anche se diverse dai casi previsti dall’articolo 57, comma 2 del Codice del Consumatore, il Contratto d’Acquisto resterà valido ed efficace e Quadernando provvederà a restituire al Cliente mittente i prodotti indebitamente resi, addebitando allo stesso le relative spese di spedizione.

ART.8: GARANZIE LEGALI
Garanzia Legale per il Cliente: Il Cliente, così come definito nell’art. 3 del Codice del Consumo (D. Lgs. n. 206/05), ha diritto di avvalersi della garanzia legale prevista dal Codice del Consumo stesso agli articoli da 128 a 132.
Quadernando è responsabile nei confronti del Cliente per eventuali difetti di conformità dei prodotti esistenti al momento della consegna, con particolare riguardo ai prodotti risultati difettosi o danneggiati, per i due (2) anni successivi alla consegna dei prodotti.
Il Cliente decade dai diritti a lui riconosciuti se non denuncia a Quadernando il difetto di conformità rilevato entro due (2) mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.
Quadernando compirà ogni diligente sforzo per sostituire a propria cura e spese, con altri prodotti della medesima qualità disponibili nei propri magazzini quei prodotti consegnati che risultassero danneggiati o difettosi, sempreché, su richiesta di Quadernando, gli stessi siano stati resi dal Cliente nella confezione originale, completa di tutte le parti che la compongono. Nel caso in cui la sostituzione non fosse possibile (ad es. uscita dal catalogo del prodotto), Quadernando provvederà a rimborsare al Cliente l’importo pagato per il prodotto difettoso, esclusa ogni ulteriore responsabilità, a qualunque titolo, di Quadernando.

ART.9: MODALITA’ DI CONSEGNA
Tutte le consegne dei prodotti saranno a rischio di Quadernando. Il rischio si trasferirà al Cliente all’atto della consegna dei prodotti al Cliente, o a un terzo designato, da parte dello spedizioniere o del vettore incaricato da Quadernando. Il corriere designato da Quadernando è Poste Italiane Spa mediante Posta Raccomandata. Le spese di spedizione saranno calcolate automaticamente dal Sito e saranno visionabili e conoscibili dal Cliente prima dell’invio dell’ordine. Le stesse variano da nazione a nazione e per l’Italia variarono in base alla quantità dei prodotti scelti.
Le consegne saranno effettuate secondo le seguenti modalità:
– 1° tentativo
– 2° tentativo
Casi di forza maggiore, indisponibilità di mezzi di trasporto, nonché eventi imprevedibili o inevitabili che provochino un ritardo nelle consegne o rendano le consegne difficili o impossibili ovvero che causino un significativo aumento del costo di consegna a carico di Quadernando daranno diritto a quest’ultima di frazionare, rinviare o cancellare, in tutto o in parte, la consegna prevista ovvero risolvere il Contratto d’Acquisto. In tali ipotesi, Quadernando fornirà tempestiva ed adeguata comunicazione delle proprie determinazioni all’indirizzo e-mail fornito dal Cliente e quest’ultimo avrà diritto alla restituzione del prezzo eventualmente già corrisposto, esclusa qualsiasi ulteriore pretesa, a qualsiasi titolo, nei confronti di Quadernando.

ART.10: RESPONSABILITA’
Quadernando non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti o disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.

ART. 11: COMUNICAZIONI E RECLAMI
Ogni comunicazione e/o reclamo potrà essere indirizzato a Quadernando tramite il form “Contattaci”.

ART. 12: LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE – RISOLUZIONE EXTRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE
Le presenti Condizioni Generali sono regolate dal Codice Civile, dal Codice del Consumo (D. lgs. n. 206/2005 e s.m.i.) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D.Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.). In caso di variazioni delle stesse si applicheranno le Condizioni Generali pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’Ordine da parte del Cliente.
Il contratto d’Acquisto tra il Cliente e Quadernando s’intende concluso in Italia ed è regolato dalla Legge Italiana.
Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente l’Autorità Giudiziaria di Piacenza, ad eccezione delle controversie con Clienti che saranno di competenza dell’Autorità Giudiziaria del luogo di residenza o di domicilio del Cliente.
Il Cliente ha la facoltà di promuovere la risoluzione extragiudiziale delle controversie inerenti al rapporto di consumo presso gli istituti delle Camere di Commercio, Industria e Artigianato ai sensi della legge 29/12/1993 n. 580 nonché di ricorrere alle procedure di mediazione di cui al D. Lgs. 28/2010 e successive modifiche, alle condizioni previste dall’organismo scelto dal Cliente che amministrerà tale procedura.

ART. 13: TRATTAMENTO DATI PERSONALI (PRIVACY)
Per la disciplina del trattamento dei dati personali da parte di Quadernando si rinvia all’area del sito appositamente dedicata raggiungibile al seguente indirizzo Privacy Policy.

  Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2020